In un ciclo di incontri online, costituito da tre talk, i curatori e gli organizzatori della mostra “Lo sguardo dell’antropologo” (Museo Egizio, 13 giugno – 15 novembre 2020), realizzata dal Museo di Antropologia ed Etnografia dell’Università di Torino (MAET) e dal Museo Egizio, hanno approfondito e riflettuto sui temi dell’esposizione.

Tutti i talk si trovano sulla pagina Facebook del Museo: @MusAntropoEtno.

 

I DIRETTORI SI INCONTRANO, lunedì 13 luglio – ore 17.00.

Nel primo appuntamento i direttori dei due musei, Christian Greco e Cecilia Pennacini, hanno dialogato fra di loro (Moderatore: Luigi Civalleri, CentroScienza Onlus). Scarica la locandina dell’iniziativa qui.

 

LA GIOVANE DONNA DI GEBELEIN, lunedì 20 luglio – ore 17.00.

In questo secondo appuntamento si sono confrontati Rosa Boano, antropologa fisica dell’Università di Torino, e Giuseppe Moiso, curatore del Museo Egizio (Moderatore: Luigi Civalleri, CentroScienza Onlus). Scarica la locandina dell’iniziativa qui.

 

DIETRO LE VETRINE, lunedì 27 luglio – ore 17.00.

Nel terzo e ultimo appuntamento sono intervenuti Erika Grasso e Gianluigi Mangiapane, antropologi del MAET, e Valentina Brambilla, registrar del Museo Egizio (Moderatore: Luigi Civalleri, CentroScienza Onlus). Scarica la locandina dell’iniziativa qui.

L’iniziativa rientra nella manifestazione “Settimane della Scienza” del CentroScienza ONLUS.